Paolo Paliaga Blog

Tutti i documentari di Storie dell’Appennino

Storie dell’Appennino è stato il primo laboratorio di cinema documentario a 360 gradi, organizzato da Corto Dorico Film Festival e Scuola di Cinema Officine Mattoli, in collaborazione con Università degli Studi di Camerino e si è svolto nel mese di Novembre 2017.
Non proprio racconti di terremoto (a parte qualche eccezione), ma appunto storie dell’Appennino che comunque e in qualche modo con quel funesto evento hanno avuto e hanno a che fare.
Insomma, dopo essere stati sull’Appennino per un mese intero, tra i borghi duramente colpiti dal terribile sisma del 2016, alla ricerca di uno storytelling che tentasse di dare luce e sostanza al valore del “ricominciare” ecco i documentari 360 che ne sono scaturiti. Ma prima mi sia consentito un saluto a tutti i suoi partecipanti e un fantastico grazie a tutti quelli che si sono spesi per la realizzazione di questo meraviglioso laboratorio, in primis a Roberto Nisi, deus ex machina dell’iniziativa.

 

BUMBO (di Mauro Pennacchietti, Paolo Paliaga)
Andrea e Caterina si raccontano dopo il sisma, quando le sole cose destinate a salvarsi sono i ricordi

 

BRONX (di Federico Des Dorides, Giuseppe Fiorentino, Camilla Marco Signori)
Trenta persone decidono di autogestirsi e costruire la propria casa all’indomani del terremoto

 

FABLAB 360 (di Virginia D’Augusta, Valeria Pappalardo)
Sospesi nel tempo, un uomo e la sua macchina gravitano attorno al potere della creazione

 

FRONTIERA (di Stefano Merlini, Stefano Monti)
Visso, oggi, è una città di frontiera, e il silenzio delle montagne, alle spalle, si fa sempre più assenza

 

IO SONO QUI (di Chiara De Angelis, Sofia Tedeschi, Angelo Vannicola)
Tra polveri e arnesi, un uomo fa della sua cava dimenticata dal mondo il proprio mestiere

 

LA PARABOLA DISCENDENTE (di Niccolò Colafemmina, Dalila Niespolo)
Immersione nell’animo di un uomo consapevole di essere prossimo al tramonto, ma sognatore dal cuore gentile con l’infinita passione della musica e la dedizione al suo lavoro


L’UOMO DELLE NEVI
(di Nunzio Liso, Michele Cavaliere)
La testimonianza di quanto sia forte il legame tra uomo e nipote raccontato in un insolito viaggio in bus

 

RESURGO (di Livia L. Barone, Riccardo Mecozzi, Martina Vitale)
L’ex conceria di Fermo, un tempo campo di concentramento, ripensata attraverso il segno di uno street artist

 




Condividi questo articolo



paolopaliaga

paolopaliaga

Mi occupo di scrittura, storytelling, e arti visive. Le mie attività spaziano in molti settori e hanno come filo comune la narrazione. Faccio parte del comitato artistico di Corto Dorico. Insegno nei corsi di cinema organizzati da Nie Wiem.